Articoli per mamme e bambiniNoleggiare un tiralatte in farmacia: costi e utilizzo

https://www.farmaciagiannantonio.com/wp-content/uploads/2021/11/noleggiare-il-tiralatte-1280x854.jpg

Il tiralatte è uno strumento particolarmente utile per le neomamme che hanno bisogno di estrarre il latte artificialmente per allattare il proprio bambino, anche se per periodi limitati. È possibile acquistare, ovviamente, ma anche noleggiare il tiralatte in farmacia.

In cosa consiste un tiralatte, come funziona il suo utilizzo e quali sono i suoi costi di noleggio? Facciamo chiarezza insieme in questo post.

Quando noleggiare il tiralatte

L’allattamento al seno è un momento molto importante, nello sviluppo del bambino. Può accadere, però, che il neonato faccia fatica ad attaccarsi o che i capezzoli non siano sporgenti al punto da favorire l’allattamento naturale. È qui che il tiralatte viene in nostro soccorso, aiutandoci nell’estrazione del latte fondamentale per lo sviluppo e la crescita del nostro bambino.

Una volta estratto, il latte può essere conservato in biberon sterilizzati in frigo per qualche giorno o in un ambiente fresco per circa 4 ore. Ricorda, però: la maggior parte delle proprietà nutritive del latte materno rimangono per le prime ore soltanto, quindi sarebbe opportuno utilizzare quel latte nel più breve tempo possibile.

Tiralatte: tipologie, modalità di utilizzo e costi di noleggio

Esistono sostanzialmente tre tipologie di tiralatte: il tiralatte manuale, quello semielettrico e quello elettrico. Quello manuale è il più economico e può essere usato saltuariamente, può estrarre una buona quantità di latte e in qualche modo è un buon ausilio nell’alleviare il dolore provocato da un seno troppo pieno. Quello semi-elettrico funziona a batterie e consente l’estrazione del latte da una mammella per volta. Quello elettrico, invece, è il più efficace presente in commercio e consente l’estrazione rapida e indolore del latte da entrambe le mammelle, contemporaneamente.

Noleggiare il tiralatte ha un costo che può variare a seconda del modello che si sceglie: per noleggiarlo, basta versare una caparra iniziale e valutare insieme al farmacista la modalità di noleggio ideale, se mensile o settimanale, a seconda delle specifiche esigenze.