ElettrocardiogrammaElettrocardiogramma in farmacia: facile, veloce, economico

https://www.farmaciagiannantonio.com/wp-content/uploads/2021/08/elettrocardiogramma-in-farmacia-1280x853.jpg

L’elettrocardiogramma – noto anche come ECG – è un esame che consiste nel monitoraggio dell’attività cardiaca a riposo e sotto sforzo tramite l’utilizzo di elettrodi che si posizionano sulla pelle del paziente in prossimità del cuore.

Si tratta di un esame di routine e si effettua in pochi minuti. Anche il risultato si può ottenere a fine seduta, senza dover attendere ulteriormente.

A cosa serve e come funziona un elettrocardiogramma?

L’elettrocardiogramma serve a controllare l’andamento del battito cardiaco e segnalare, in caso sia necessario, eventuali anomalie su cui è necessario intervenire clinicamente. Il cuore è un organo fondamentale per il nostro organismo. Tenerlo sotto controllo, soprattutto se siamo in presenza di patologie genetiche o semplicemente del tempo che passa, è fondamentale.

L’ECG è un esame preventivo. Consente di monitorare lo stato del nostro cuore e del nostro corpo e di agire eventualmente per prevenire e laddove possibile curare patologie esistenti. Si ritiene un esame necessario e imprescindibile quando ci troviamo di fronte a patologie cardiovascolari, aritmie, infarto o scompenso cardiaco, ma anche arteriosclerosi o ipertensione arteriosa.

Elettrocardiogramma in farmacia: ecco come fare

Se vivi a Latina, la farmacia Giannantonio del dr. Giancarlo è il posto giusto per te per poter prenotare e successivamente effettuare un elettrocardiogramma. Sì, gli ECG si possono effettuare in farmacia: l’esame è rapido e indolore e ti consente di ottenere i risultati in pochissimo tempo, dopo circa 15 minuti. Il costo di un elettrocardiogramma, poi, è piuttosto contenuto, soprattutto in farmacia. Per chiedere informazioni più dettagliate, puoi contattare la farmacia oggi stesso.

La modalità con cui si effettua un ECG in farmacia è piuttosto semplice: il paziente viene fatto accomodare in una stanza apposita e sulla sua pelle si posizionano gli elettrodi che registreranno l’attività cardiaca in tempo reale. Una volta acceso il macchinario, registrerà automaticamente il battito cardiaco del paziente per riscontrare, laddove è presente, anomalie e patologie su cui è necessario intervenire.